AGLIE' - A grande richiesta torna su Canale5 una delle serie più amate degli ultimi anni: «Elisa di Rivombrosa» torna infatti in onda da sabato 20 giugno alle 14. A darne notizia è stata Mediaset annunciando il palinsesto estivo della rete ammiraglia che, quest'anno, ha deciso di dare nuovamente spazio alle vicende della bella Elisa e dell'affascinante Conte Ristori, allias Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi. Elisa di Rivombrosa, per il Canavese, non è una serie qualunque. Gran parte delle riprese, infatti, sono state ambientate all'interno del castello di Agliè. E, in quegli anni, proprio grazie alla popolarità della fiction, anche il borgo alladiese conobbe un'impennata di turisti e curiosi.   

La prima puntata della serie andò in onda il 17 dicembre 2003. «L'amore sognato, quello che sfida le convenzioni e la morte stessa. Questo il perno su cui poggia la vicenda di Elisa Scalzi, una ragazza nata povera cui la natura ha dato una gran nobiltà d'animo e la cui bellezza riscalderà il cuore del conte Fabrizio Ristori. Come Cenerentola, Elisa si muove tra l'invidia della servitù e l'alterigia della famiglia blasonata, come una moderna eroina diventa la protagonista positiva di un intricatissimo complotto ai danni del Re, complotto che proprio la sua fragile femminilità però aiuterà a sventare. Le atmosfere sono quelle dei grandi romanzi d'appendice con al centro l'elegante tenuta di Rivombrosa. La trama è ordita attorno alla nobiltà di una Torino già complessa ma non ancora capitale d'Italia. Il cuore del racconto verterà sul riscatto della nostra eroina, a dispetto delle imposizioni e dei pregiudizi della casta dominante».

Nel 2004 Elisa di Rivombrosa vinse il «Telegatto» come Trasmissione dell'anno e come Programma dell'Anno; nello stesso anno i protagonisti Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi vinsero il premio di personaggi dell'anno per l'interpretazione di Elisa Scalzi e del conte Fabrizio Ristori.

Galleria fotografica

Articoli correlati