Incredibile quanto accaduto questa notte nei pressi di Castellamonte in provincia di Torino, in un piccolo paese di nome Filia. E' stato infatti avvistato un corpo celeste che, a velocità molto elevata, si è abbattuto in un bosco della zona. Non sono ancora stati quantificati i danni dell'impatto e ancora non è chiaro che cosa si sia schiantato al suolo.

Già decine di persone residenti a Filia dichiarano di avere sentito un rumore insolito ma l'unico testimone oculare è Luciano Vagnoni, un pensionato di 67 anni residente in questo piccolo paese nei pressi di Castellamonte che racconta: «Stamattina sono uscito di casa molto presto per andare alla ricerca di funghi, erano le 4 di mattina circa. Non appena ho chiuso la porta di casa ho sentito un rumore fortissimo, mi ha ricordato quello di un caccia. A quel punto ho alzato lo sguardo e ho visto qualcosa lungo almeno 15 metri volare in cielo. In molti non mi crederanno ma sono certo che portasse dietro di sé una scia luminosa ed emanava un luce a metà tra il giallo e il rosso. Poco dopo, non penso fossero passati più di due secondi, ho sentito un rumore fortissimo, mi ha ricordato quello di un impatto molto violento e mi rincuora il fatto che altre persone mi abbiano confermato di avere udito lo stesso».

In questo momento Filia è bloccata per capire che cosa sia esattamente successo e le indagini sono partite nelle primissime ora di questa mattina. Il caso ha già suscitato grande interesse anche all'estero ed è stato prontamente contattato un esperto che verrà a fare luce su quanto accaduto e cercherà di dare delle risposte certe nei prossimi giorni perché al momento, non si trovano i resti del misterioso corpo celeste. Rimanete collegati e vi daremo tutte le news minuto per minuto su quello che sta accadendo in queste ore...

Galleria fotografica

Articoli correlati