AGLIE’ - L’Amministrazione comunale di Agliè si conferma, una volta di più, attenta alla sicurezza dei suoi cittadini. All’ombra del castello ducale c’è un paese «cardioprotetto». Uno dei moderni e funzionali dispositivi salvavita a disposizione della collettività alladiese ha trovato «casa» davanti al Municipio. La nuova postazione «Pad» (postazione di pubblico accesso alla defibrillazione) è ora collocata in una posizione strategica e facilmente accessibile a tutti in caso di emergenza.

«Ormai da anni ad Agliè eravamo muniti di defibrillatore – spiega il sindaco Marco Succio, che sottolinea l’importanza dell’iniziativa con l’efficace slogan “#aglièavantitutta” - Qello che mancava era un luogo in cui contenerlo in modo che potesse essere a disposizione di chiunque sempre e non solo durante le manifestazioni.Da oggi un nuovissimo armadietto è posizionato davanti al Municipio in modo che questo importante strumento sia sempre alla portata di chiunque dovesse averne bisogno. Con la speranza che non debba mai essere utilizzato!».

Galleria fotografica

Articoli correlati