AGLIE’ - Oltre 650 mila euro al Canavese perché musei e teatri diventino risorse energetiche per la Comunità. «La cultura è energia. Lo diceva Elio Marchegiani pittore e scultore che ammiro e mai come oggi sono contento di poter citare questa sua affermazione. Grazie ai fondi europei del Pnrr, che il Piemonte è riuscito a convogliare nella nostra Regione, il Canavese della cultura porterà un nuovo valore energetico alla comunità. Arrivano, infatti, fondi destinati al risparmio energetico al nostro splendido Castello di Agliè cui sono stati attribuiti 160.640 euro, al teatro di Montalto Dora che ne prenderà 250.000 euro e quello parrocchiale di Casalborgone che ne riceverà 248.794». Così il consigliere regionale canavesano della Lega, Andrea Cane, ha annunciato il finanziamento per il risparmio energetico di alcune perle del patrimonio culturale della zona.

«Teatri e musei, ma anche sale e multisale cinematografiche parteciperanno al risparmio energetico della regione – conclude l’eporediese Andrea Cane – mai come in questi ultimi mesi comprendiamo che non è solo un beneficio a livello di riduzione l’impatto ambientale, ma un atteggiamento fondamentale rispetto ai costi dell’energia. In Canavese abbiamo molte risorse culturali, trovare il modo per declinare tanta bellezza al fine di trasformarla in una grande opportunità è il valore che questo Governo regionale sta dimostrando quotidianamente».

Galleria fotografica

Articoli correlati