Addio vecchi buoni cartacei. Da oggi, la mensa delle scuole di Agliè diventa digitale con il sistema «ecowallet». Ad ogni bambino verrà consegnata una card personale che permetterà (in meno di un secondo) di prenotare il pasto all’ingresso della scuola, avvicinando la tessera ad un lettore di badge. Saranno gli stessi alunni, con l’aiuto delle maestre, ad eseguire l’operazione. «I genitori potranno pagare la mensa in alcuni negozi del paese – conferma il sindaco Marco Succio - tutto questo grazie ad un nuovo sistema di pagamento elettronico che aggiorna in tempo reale i dati». 
 
Il Comune ha attivato un sito internet (www.aglie.net) dove i cittadini possono accedere al rendiconto dei pasti e delle ricariche. «Vorremmo semplificare, snellire ed eliminare, dove possibile, la burocrazia – confermano dal municipio – il badge elettronico che, a breve, sarà utilizzato anche per altri servizi in città, è il primo passo in questa direzione».
 
Il sistema è stato realizzato da H&S Custom S.r.l. di Romagnano Sesia (NO), azienda leader nel settore e consente di semplificare il pagamento attraverso una maggiore disponibilità di punti di pagamento (POS in Comune per pagamento con bancomat o carte di credito, cartolibreria Tarella, homebanking), oltre a sollevare gli insegnanti dall’onere del controllo dei buoni e della comunicazione delle presenze al centro cottura, che potrà avere la situazione aggiornata al più presto possibile.

Galleria fotografica

Articoli correlati