Sono stati assegnati i contributi in favore dei Comuni per la realizzazione di progetti relativi a investimenti nel campo dell’efficientamento energetico e dello sviluppo territoriale sostenibile. Ai comuni con popolazione inferiore o uguale a 5000 abitanti è stato assegnato un contributo a fondo perduto di 50mila euro. Ad Agliè, lo scorso mese di ottobre, sono stati affidati i lavori di adeguamento energetico del Palazzo Comunale e dell’impianto sportivo relativamente all’area dei campi da tennis e piastra polifunzionale, terminati nel mese di febbraio.
 
«Le opere realizzate costituiscono un importante passo avanti nell’ambito degli investimenti per il mantenimento ed il rinnovamento del patrimonio Comunale - dice il sindaco Marco Succio - in particolare, la parte di lavori riguardanti il Municipio, costituiscono un ulteriore tassello alla manutenzione straordinaria dell’immobile, iniziato nel 2017 con la ristrutturazione edilizia delle facciate e dei pavimenti interni, proseguita nel 2018 con la riqualificazione energetica attraverso la sostituzione dei serramenti».
 
«Dopo i lavori in municipio - prosegue il vicesindaco, Gianni Roscio - l'attività dell'impresa si è spostata al campo sportivo comunale, dove si è proceduto ai lavori di messa in sicurezza e adeguamento normativo della zona campi da tennis e piastra polifunzionale. Le opere sono finalizzate all’innovazione e alla riqualificazione dell’impianto sportivo comunale e alla predisposizione per il prossimo intervento, che riguarderà la realizzazione di un campo di Calcio a 5 in erba sintetica completo di illuminazione i cui lavori inizieranno in primavera».

Galleria fotografica

Articoli correlati