AZEGLIO - Illuminazione a led, risparmio del 68% per il Comune

| Importante anche l'installazione di un rilevatore acustico che servirà per monitorare il livello di rumore nel centro cittadino

+ Miei preferiti
AZEGLIO - Illuminazione a led, risparmio del 68% per il Comune
Tre in uno: risparmio sulla bolletta della pubblica illuminazione, migliore servizio fornito ai cittadini e minori emissioni di gas serra nell’atmosfera. Così può essere sintetizzato l’intervento voluto dall’Amministrazione Comunale di Azeglio in merito alla riqualificazione di 311 punti luce e l’installazione di un rilevatore acustico (la cui esatta posizione sarà definita a breve) nel sistema di smart city realizzato dall’azienda Menowatt Ge Spa di Grottammare (Ascoli Piceno). Il sistema di illuminazione pubblica esistente sarà sostituito con nuove sorgenti efficienti a led, che consentiranno di ridurre il consumo di energia elettrica del 68% rispetto ai dati attuali. In termini ambientali la riduzione equivale a 25 tonnellate di petrolio ogni anno e a 77 tonnellate di Co2 in meno immesse nell’ambiente.

«Mi preme sottolineare come l’intervento coinvolga quasi tutto il territorio – spiega il sindaco Sirio Emiliano – quindi tutta l’illuminazione pubblica di proprietà comunale. Il che ha una ricaduta positiva in termini di efficienza e servizi sia per i cittadini che per le attività. Sono orgoglioso di questo passaggio: garantiamo una migliore illuminazione e a conti fatti un risparmio per il Comune in termini economici e un minore impatto sull’ambiente. Oltre alla sostituzione dei pali elettrici con la sostituzione di 11-15 pali deteriorati, di rilievo anche la messa a norma dei quadri elettrici con la predisposizione di attività di telecontrollo a distanza, in modo che si possano rilevare i dati per la tariffazione dell’energia elettrica e del gas: in questo modo siamo pronti ad applicare le nuove tecnologie a beneficio della popolazione.

Importante anche l’installazione di un rilevatore acustico che servirà per monitorare il livello acustico nel centro cittadino ed evitare situazioni fastidiose. «I sistemi che sviluppiamo – aggiunge l’amministratore delegato della Menowatt Ge Spa, Adriano Maroni – garantiscono un supporto efficace alle amministrazioni, permettendo di ottenere importanti risparmi economici ma al contempo migliorare il servizio e di garantire innovazione. Anche ad Azeglio il nuovo impianto garantirà un servizio di illuminazione sostenibile e senza sprechi e verrà finanziato grazie alle risorse che l’amministrazione risparmierà in bolletta, senza ulteriori impegni di spesa».

Politica
RIVARA - Don Ciotti ha inaugurato l'anno accademico dell'Unitre
RIVARA - Don Ciotti ha inaugurato l
Ricordando le vittime di mafia ha affermato che questa continua ad agire indisturbata con metodi sempre più subdoli e raffinati
CIRIÈ - Tre incontri in biblioteca con il reparto di pediatria
CIRIÈ - Tre incontri in biblioteca con il reparto di pediatria
Prenderà il via sabato 19 ottobre il ciclo di incontri “Il benessere dei nostri figli” organizzato dal Comune in collaborazione con l’Asl To4
CANAVESE - La Regione Piemonte rimuove i vincoli superflui per i Comuni a rischio idrogeologico
CANAVESE - La Regione Piemonte rimuove i vincoli superflui per i Comuni a rischio idrogeologico
Un provvedimento che riguarda, in Canavese, le aree di Borgofranco di Ivrea, Front Canavese, Locana e Quassolo
CUORGNE' - Nasce lo sportello per le donne vittime di violenza
CUORGNE
Lo sportello di ascolto è aperto tutti i giovedì dalle 17 alle 19 in piazza Morgando 8 ed è uno spazio di incontro e confronto
IVREA - Ernesto Olivero torna in città con il suo ultimo libro «Una porta sempre aperta»
IVREA - Ernesto Olivero torna in città con il suo ultimo libro «Una porta sempre aperta»
Sabato 19 ottobre Ernesto Olivero presenterà il suo libro "Una porta sempre aperta" allo ZAC!, da sempre con i poveri e i bisognosi
IVREA - Scultura «Rinascita», inaugurazione a Bellavista con gli artisti della Fucina dell'Arte
IVREA - Scultura «Rinascita», inaugurazione a Bellavista con gli artisti della Fucina dell
Fucina dell'Arte, gli artisti inaugurano la scultura Rinascita nel parco di Bellavista, un "diversamente albero" che sboccia come in Primavera
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
MAPPANO - Atti vandalici, il sindaco: «Chi ha visto chiami il 112»
«Condanniamo fermamente gli atti vandalici. Abbiamo il fondato dubbio che gli autori siano ragazzini del nostro territorio»
LEINI - Niente «Cubo» per la media: «La Regione ci ha bacchettati»
LEINI - Niente «Cubo» per la media: «La Regione ci ha bacchettati»
«Uniti per Leini», però, la pensa diversamente: «Sarebbe stata una scelta fattibile sotto il profilo tecnico ed economico»
RIVAROLO - Contro la mafia l'impegno del gruppo «Clan Destino»
RIVAROLO - Contro la mafia l
Il 26 e 27 ottobre, a Rivarolo e Cuorgnè, sarà presente Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista assassinato dalla mafia
VOLPIANO - Comital-Lamalù: voci preoccupanti sul futuro, c'è lavoro solo per un terzo dei dipendenti?
VOLPIANO - Comital-Lamalù: voci preoccupanti sul futuro, c
L'offerta per l'acquisto delle due realtà industriali è arrivata ma, secondo alcune voci, potrebbe prevedere la riassunzione solo di una quarantina di lavoratori. Circa un terzo dei 91 dipendenti della Comital e dei 25 della Lamalù
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore