Due gli appuntamenti legati al "Giorno della Memoria", organizzati dalla Città di Borgaro, dalla Pro Loco, dalle associazioni cittadine e dall'Istituto Comprensivo di Borgaro. Giovedì, alle 21, al Cinema Italia di via Italia 45, si è tenuta la rappresentazione teatrale "Shalom Aleikhem" di Fabrizio Frassa. Questa mattina, invece, alle 10.30, è stata intitolata ad Anna Frank - uno dei massimi simboli della tragedia dell'Olocausto - una via nella zona della piscina comunale, tra via Risorgimento e via XX Settembre. Alla cerimonia, insieme al sindaco Claudio Gambino, i ragazzi delle scuole di Borgaro.

Galleria fotografica

Articoli correlati