Purtroppo ogni giorno è buono per nuovi disagi sulla ferrovia Canavesana. A quanto pare, anche quando i treni sono sostituiti dai bus. I pendolari, questa mattina, hanno segnalato l'ennesimo disservizio. «Ancora una giornata di "passione" per gli utenti della ferrovia Canavesana. Questa mattina i pendolari, già da tempo sul piede di guerra per i gravi disservizi sulla linea, hanno dovuto fare i conti con altri gravi ritardi causati dalla scelta di GTT di sostituire con bus il treno nella tratta Pont-Rivarolo, ora in riparazione», scrivono alcuni passeggeri.

Il ritardo del pullman proveniente da Pont Canavese, ad esempio, ha causato la partenza ritardata di oltre mezz'ora per la corsa delle 9,19 da Rivarolo a Torino Porta Susa. «Anche oggi - affermano esasperati i pendolari - i danni sono stati incalcolabili per tutti: lezioni, visite mediche e coincidenze saltate, ritardi sul lavoro ormai difficili da giustificare. E gli unici a pagare per questo restiamo sempre noi. Se Gtt non è più in grado di garantire il servizio qualcuno intervenga. Chiediamo ai sindaci di far sentire la loro voce. Non è più possibile tollerare questo disservizio per il territorio».

Galleria fotografica

Articoli correlati