CANAVESE - Sono già sei i Comuni nell’ambito del Progetto Ragazze e Ragazzi Spazio alla Gentilezza, coordinato dall’Associazione Cor et Amor e realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte, ad avere eletto ed insediato il proprio Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi Generazione Gentilezza: Bollengo, Castellamonte, Maglione, Nole, Nomaglio, Quincinetto. 

Pur seguendo un regolamento standard, studiato dagli avvocati dell’Associazione Aiga Ivrea, ogni Comune lo ha adattato tenendo in considerazione le proprie caratteristiche, per esempio non tutti hanno una scuola sul proprio territorio, le modalità elettive sono state differenti. Per esempio Maglione e Nomaglio hanno optato per riconoscere come componenti del consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi tutti coloro che rientravano in una fascia d’età prestabilita e di eleggere il presidente e il suo vice. A Quincinetto il consiglio dei giovanissimi è composto da tutti gli alunni della classe quarta della primaria, la giunta dai residenti nel comune mentre il presidente e il suo vice sono stati eletti dai consiglieri. A Nole le classi della primaria e della scuola secondaria coinvolte hanno eletto i propri rappresentanti poi successivamente hanno nominato il presidente. A Bollengo e Castellamonte le elezioni si sono svolte con il coinvolgimento degli alunni delle scuole primarie. 

Dopo le elezioni ogni amministrazione comunale ha previsto un momento ufficiale per l’insediamento del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi. A spiegare l’andamento del progetto Luca Nardi, Livia Saltetto e Massimo Stellato che coordinano l'attuazione del progetto: «Dei 20 Comuni partecipanti, 2 avevano già in carica l’organo di rappresentanza dei bambini e dei ragazzi, Lessolo ha quasi completato la fase elettiva, 6 Comuni hanno ultimato l’insediamento, mentre i restanti hanno da poco approvato in consiglio comunale il regolamento attuativo e funzionale del proprio CCRR e a settembre lo eleggeranno. Man mano che saranno operativi provvederemo come associazione a trasmettere ai giovani eletti gli strumenti occorrenti per generare e costruire pratiche di gentilezza a costo quasi 0 per il bene comune, i risultati verranno poi condivisi e messi a disposizione dei ccrr di tutta Italia per essere replicati nell’ambito del Progetto Nazionale Costruiamo Gentilezza».

I Consigli Comunali delle Ragazze e dei Ragazzi insediati:

Bollengo – tutor: Daniela Ferro, Assessore alla Gentilezza. Componenti CCRR: Nicolò L. (Presidente), Stefano C. (Vice Presidente), Sophia A., Alice F., Stefan G., Olivia G., Ambra L., Noemi M., Isabella U., Maria V., Tommaso V..

Castellamonte – tutor: Martina Osello, consigliere comunale. Componenti CCRR: Viola M. (Presidente), Giulio C., Greta Lucia T., Leonardo G., Alessia I., Matteo R., Filippo G., Gabriela Michelle C., Leon C., Ilaria G..

Maglione – tutor: Pier Domenico Garrone e Paola Zaltron, consiglieri comunali, Giovanni Chimenti cittadino. Componenti CCRR: Alessio G. (Presidente), Ginevra T. (Vice Presidente), Elisa B., Nicolo' C., Lorenzo C., Giacomo C., Davide Di B., Alessia F., Alessia G., Giulia G., Veronica M., Tommaso R..

Nole – tutor: Sara Cozza e la prof.ssa Monica Prelini insegnanti e Samuele Muscas. Componenti CCRR: Edoardo P. (Presidente), Leila G., Giulia B., Chiara P., Dalia M., Federico C., Anita D., Andrea C. , Alessia S..

Nomaglio – tutor: Ellade Peller, Sindaca. Componenti CCRR: Vittoria B. (Presidente), Amedeo E. (Vice Presidente), Diego A., Matthieu B., Giorgia B. P., Noemi C., Alessia C., Andres D'A., Noemi D. C., Jury D. C., Sofia G., Jason G., Noah H., Michael L., Giovanni O., Giulia O..

Quincinetto – tutor: Erina Patti, Assessore alla Gentilezza. Componenti CCRR: Marta Z. (Presidente), Sebastiano B. (Vice Presidente), Sasha D. F., Haikel G., Nicole M. F., Rachel M. F., Rostyslav N. R., Francesca A., Thierry C., Davi Enoc D. S. A., Francesco P., Matilda P., Melissa R., Diego S., Valenzano T. A., Margherita T., Lorenzo V..

Galleria fotografica

Articoli correlati