È rimasto sostanzialmente invariato per posizioni e deleghe il nuovo consiglio dell'unione montana Gran Paradiso. Confermato Silvio Varetto, sindaco di Alpette, presidente per la terza volta consecutiva, così come Giovanni Bruno Mattiet (ex primo cittadino di Locana) in qualità di vicepresidente. Assessori saranno Guido Bellardo Gioli, sindaco di Ribordone, Maria Laura Nugai, unico volto nuovo in quanto appena eletta sindaco di Sparone.

In consiglio, invece, i membri sono tutte new entry: Goiettina di Alpette, Guglielmetti di Locana, Chiantel Perono di Ribordone, Riva di Sparone. «L'Unione Montana Gran Paradiso continua quindi la sua corsa giunta al settimo anno di proficua attività - spiega Varetto - con un bilancio solido, una capacità progettuale innovativa notevole, turismo in forte incremento per presenze e numero di eventi di livello, con un'attenzione al welfare in forma concreta. Presto anche il personale verrà incrementato con una nuova risorsa già a fine 2019 e un'altra a fine 2020 grazie al Servizio Civile».

Galleria fotografica

Articoli correlati