CANAVESE - 15 aziende canavesane e 13 Istituti scolastici del territorio per un totale di quasi 1400 studenti e un centinaio di docenti delle scuole secondarie di primo grado: questi i numeri della XII edizione del PMI DAY, la Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, che si è celebrata quest’anno il 19 novembre, organizzata da Piccola Industria Confindustria, in collaborazione con le Associazioni del sistema. L'iniziativa è inserita nella XX Settimana della Cultura d'impresa e nella Settimana Europea delle PMI promossa dalla Commissione Europea. Edizione da record quella canavesana che, anno dopo anno (escludendo il 2020, anno in cui se è svolta in forma diversa e ridotta a causa dell’emergenza sanitaria) registra un aumento esponenziale degli studenti partecipanti, a testimonianza del fatto che scuola e impresa sono sempre più legate a doppio filo.

In Canavese l’edizione 2020, essendo impossibile realizzare le visite in presenza a causa della pandemia, si era svolta con un format completamente nuovo, ovvero in versione totalmente digitale; l’edizione 2021, invece, è realizzata in tre diverse modalità a seconda delle preferenze espresse da scuole e imprese e tenendo conto dei vincoli normativi sui trasporti in autobus degli studenti: videoconferenze, visite in azienda (in particolare laddove siano possibili gli spostamenti in sicurezza delle scolaresche) e incontri degli imprenditori in aula. Nel nostro territorio il PMI DAY ha preso il via il 19 novembre e si svolgerà nell’arco dei prossimi due mesi.

Nel corso delle visite (virtuali o fisiche) gli studenti hanno l’opportunità di seguire da vicino le singole fasi dell’attività produttiva, di vedere come la materia prima si trasforma in prodotto e le idee in risultati, ma anche di apprendere direttamente dagli imprenditori la storia dell’azienda, le sfide che affronta nel presente e quelle che si pone per il futuro. Durante le visite aziendali viene anche presentato il contributo video “L’impresa, che impresa!” (disponibile sul canale YouTube di Confindustria Canavese), realizzato lo scorso anno in occasione dell’edizione virtuale dell’iniziativa. Un video che in 5 pillole di circa 3 minuti ciascuna illustra in modo simpatico e accattivante temi come: Che cos'è un'impresa? Cosa si produce e quali lavori potrei fare in Canavese? Cosa richiede il mercato del lavoro? Quali sono i lavori del futuro e quale scuola posso scegliere? Come potrei diventare imprenditore?

Le realtà canavesane che quest’anno hanno scelto di condividere questa importante esperienza con i giovani studenti sono: Arca Techonologies Srl, Bersano Carlo Spa, Bioindustry Park Silvano Fumero Spa, Bracco Imaging Spa, Cmb Industries Srl, Data Officine S.N.C Di Data Francesco & C., Ergotech Srl, Molino Enrici Srl, Net Surfing Srl, Osai - Automation Systems Spa, Phoenix Srl, Progind Srl, Sata Spa, Tecno System Spa e Ufs Srl. Gli Istituti comprensivi che partecipato all’iniziativa sono quelli di Azeglio, Caluso, Castellamonte, Favria, Istituto Missionario Salesiano “Card. Cagliero”, Ivrea 1, Montanaro, Pavone, Rivarolo, San Giorgio C.Se, Settimo Vittone, Strambino, Valperga.

Galleria fotografica

Articoli correlati