Sabato è andata in scena la ventiduesima giornata della Colletta alimentare in Canavese. Anche quest'anno, grazie al supporto di moltissimi volontari, l'iniziativa ha riscosso un buon successo nei vari centri commerciali in cui si è svolta. I canavesani hanno infatti donato per le famiglie in difficoltà 13247 chili di generi alimentari di primaria necessità, pari a 1286 scatole. Hanno partecipato gli Alpini nella raccolta e nella logistica la protezione civile Comunale di Favria e Rivara.

«Grazie ai nostri instancabili volontari che si sono occupati di logistica, caricando, trasportando ed imballando per tutta la giornata quasi 1300 scatole per più di 13 tonnellate di alimentari che aiuteranno le famiglie in difficoltà, e grazie al fondamentale aiuto della ditta di trasporti Prete e Mattea, che ogni anno ci ospita e supporta», aggiungono i volontari della Protezione Civile del Comune di Favria. L'appuntamento, adesso, è per il prossimo anno.

Un grazie a Paolo Ricco, Giorgio Cortese e Andrea Perri per le immagini e i dati della raccolta.

Galleria fotografica

Articoli correlati