CANDIA CANAVESE - La scorsa settimana hanno terminato il loro periodo lavorativo per il Comune di Candia Canavese, Mario Rossin (cantiere over 58), Princess ed Henry (tirocinio a cura della cooperativa Liberi tutti). Il sindaco Mario Mottino ha deciso di ringraziarli pubblicamente con un post sui canali social del Comune.

«Mario, nostro concittadino ha fruito del cantiere over 58 per avvicinamento alla pensione; è stata una persona utilissima per come ha svolto il lavoro con impegno e professionalità. Sentiremo la sua mancanza non solo per la pulizia del paese ma anche per la sua gentilezza, cortesia e disponibilità. Princess ed Henry, hanno fatto parte di un progetto di tirocinio per inserimento nel lavoro, avendo entrambi ottenuto il permesso di soggiorno per scopi umanitari. Progetto a cura della cooperativa Liberi tutti con adesione congiunta di Candia e Barone». 

Princess si è dedicata alle pulizie del Comune, ambulatorio medico e i bagni del parco giochi, cimitero e area attrezzata al lago; Hanry è stato di supporto al cantoniere nella pulizia dei fossi, nella sistemazione dell'arredo urbano nell'area attrezzata. «Entrambi si sono dimostrate ottime persone sempre disponibili e sorridenti, dimostrando volontà e desiderio di inserirsi e far parte della nostra società. A entrambi l'augurio che la vita possa (finalmente) loro sorridere e che mantengano sempre questa volontà e amore per questo territorio che li ha accolti (Princess è residente a Candia)».

«Come amministrazione abbiamo, fin dall'inizio, creduto nel sociale e attivato tutte le opportunità che erano possibili. I fatti ci hanno dato ragione: continueremo su questa strada, cogliendo le opportunità che si presentano sia per i vantaggi per il Comune, che di sostegno e aiuto alle categorie di persone che ne hanno necessità e che dimostrano, come in questi casi, di essere riconoscenti verso chi tende loro una mano. Tutte le richieste di registrazioni verso i  portali per accedere ai vari progetti sono stati creati ex novo a partire da fine 2019, grazie all'impegno e al lavoro svolto dalla consigliera con delega al sociale Barbara Rosignoli».

Galleria fotografica

Articoli correlati