“Melaccudisco! Cresci il tuo melo con amore”: è questo il nome dell’iniziativa condotta dal Comune di Canischio e finanziata dalla Città metropolitana di Torino, che è consistita nel recupero ambientale di un terreno, incolto da anni, antistante la casa parrocchiale. All’inaugurazione, fissata per sabato 27 ottobre alle 15 presso il campo sportivo comunale, parteciperà la Scuola dell’infanzia di Prascorsano.

Ogni bambino metterà, simbolicamente, a dimora una pianta di mele, coltura che appartiene alla tradizione contadina di Canischio. L’iniziativa è stata sostenuta dalla Città metropolitana di Torino con un contributo erogato nell’ambito del bando per il finanziamento di iniziative di sviluppo sostenibile, tutela del territorio, valorizzazione e recupero ambientale, che ha messo a disposizione risorse per 50mila euro a favore delle associazioni impegnate in campo ambientale e dei Comuni con popolazione inferiore ai 3mila abitanti.

Galleria fotografica

Articoli correlati