CASTELLAMONTE - A partire da oggi, le frazioni di Campo e Muriaglio potranno beneficiare dei vantaggi del gas naturale, grazie alla conversione della rete di distribuzione da Gpl a metano a cura di Italgas. Un'opera attesa da tempo, diventata realtà per i residenti in virtù dell’accordo e della collaborazione con l'amministrazione comunale. L’intervento permetterà alle famiglie, che hanno provveduto per tempo a far verificare il proprio impianto da un idraulico di fiducia e a sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura, di essere stabilmente approvvigionate da una fonte energetica sicura, comoda e sostenibile come il gas naturale. 

Per le altre sarà necessario adoperarsi di conseguenza in modo da continuare a usufruire del servizio. Italgas, per raggiungere Campo e Muriaglio, ha inoltre potenziato la rete di distribuzione, realizzando circa sei chilometri di nuove condotte che consentono di portare il servizio anche nella frazione di Preparetto, precedentemente non collegata al network cittadino. Tutte le utenze saranno dotate di nuove apparecchiature e di misuratori intelligenti di ultima generazione (smart meters) in grado di consentire, tra le altre funzioni, la lettura in tempo reale dei consumi. 

L’impegno per la metanizzazione del Comune di Castellamonte è parte della strategia di investimento territoriale e di innovazione tecnologica che Italgas sta portando avanti da tempo. A valle dell’attivazione del servizio, i cittadini delle suddette frazioni di Castellamonte avranno a disposizione diversi canali per mettersi in contatto con Italgas. I principali sono il numero verde del Contact Center per assistenza e/o informazioni (800 915 150 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20) e il numero verde del Pronto Intervento a cui segnalare eventuali guasti e dispersioni (800 900 999), sempre attivo, 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno.

Galleria fotografica

Articoli correlati