Due giugno in ricordo di Sandro Pertini grazie al Club Turati che ha ospitato in questi giorni il professor Enrico Cuccodoro, coordinatore nazionale dell'osservatorio Sandro e Carla Pertini. «Giusto oggi, 2 Giugno Festa della Repubblica, ricordare uno dei Padri Costituenti e il Presidente della Repubblica più amato dagli Italiani - dice il Senatore Eugenio Bozzello - a tal proposito cito una frase importante di Pertini: "Dietro ogni articolo della Carta Costituzionale stanno centinaia di giovani morti nella Resistenza. Quindi la Repubblica è una conquista nostra e dobbiamo difenderla, costi quel che costi". Ancora tanti auguri Italia». Dopo l'omaggio in piazza Pertini a Castellamonte (della cui intitolazione è stato promotore lo stesso Bozzello) la giornata è proseguita ad Ozegna per un incontro con l'amministrazione comunale del sindaco Sergio Bartoli. Presente anche la deputata del Pd, Francesca Bonomo.

Galleria fotografica

Articoli correlati