CERESOLE - Il gruppo di minoranza "Ceresole Reale Nel Cuore" perde altri due consiglieri. Sono la candidata a sindaco del 2019 Cristina Cima e Simone Guglielmetti, già subentrato all'ex sindaco dimmissionario Andrea Basolo. I due consiglieri non hanno presenziato alla seduta svoltasi giovedì scorso e hanno comunicato l'intenzione di non voler proseguire nel mandato per «motivi personali». Al loro posto entreranno Giorgio Oberto e Alessandra Oberto. A seguito della formalizzazione delle dimissioni da parte dei due consiglieri è previsto l'avvio della procedura di surroga con la convocazione del prossimo consiglio comunale.  

 Le comunali del maggio di due anni fa non avevano premiato la lista dell'amministrazione uscente che venne battuta nettamente da «Per Ceresole Reale» guidata da Alex Gioannini, attuale sindaco. Col 61,07% dei consensi, contro il 38,93% racimolato dagli avversari si era consumato un vero e proprio ribaltone. Si era capito, da subito, che la formazione sconfitta aveva mal digerito l'esito della consultazione elettorale. Il primo cittadino uscente Basolo aveva rassegnato le dimissioni immediatamente senza nemmeno partecipare al Consiglio d'insediamento del nuovo sindaco. (ETB)

Galleria fotografica

Articoli correlati