CHIVASSO - Al ballottaggio senza alleanze. La sfida tra Clara Marta (centrodestra) e Claudio Castello (centrosinistra) per scegliere il nuovo sindaco di Chivasso si giocherà senza collegamenti con le altre liste escluse dal ballottaggio. I due candidati alla carica di sindaco arrivano al secondo turno senza nessun apparentamento con le liste a sostegno di Claudia Buo.

Si riparte dai risultati del primo turno: Castello voti 4152 pari al 40,37%; Buo voti 1778  pari al 17,29%; Marta voti 4355 pari al 42,34%. Anche senza alleanze ufficiali appare quindi chiaro che i voti che nel primo turno sono andati alle liste di Claudia Buo saranno determinanti per l'elezione del sindaco. 

Questi i voti ottenuti dalle singole liste: PD 27,158%, Noi per Chivasso 6,940%, Chivasso in Movimento 2,355%, Sinistra Ecologista 3,942% - Liste pro Buo: Liberamente per Chivasso  9,751%, Democratici in Azione per Chivasso 5,539% - Liste pro Marta: Per Chivasso Clara Marta Sindaco 11,618%, FdI 10,840%, Amo Chivasso e le sue frazioni 12,064%, Forza Italia 6,940%, Lega 2,853%.

Galleria fotografica

Articoli correlati