Bimbi al freddo alla scuola elementare Aldo Peno di Cuorgnè. Il sopralluogo dell'assessore all'istruzione, Davide Pieruccini, nei primi giorni di questa settimana, deve aver portato una discreta sfortuna: nei giorni immediatamente successivi, infatti, dopo il sopralluogo positivo, la caldaia ha deciso di spegnersi definitivamente. «Purtroppo una caldaia su tre della scuola elementare Aldo Peno è fuori uso - conferma lo stesso assessore Pieruccini, in risposta alle numerose (e doverose) sollecitazioni arrivate all'amministrazione comunale anche attraverso i canali social - la sostituzione è prevista all'inizio della prossima settimana. Per evitare basse temperature nel locale mensa verranno inserite alcune stufette elettriche e l'impianto di riscaldamento rimarrà acceso 24 ore su 24». Sempre in tema scuole il Comune ha diffuso le modalità d'iscrizione per l'anno prossimo (foto qui sotto).

Galleria fotografica

Articoli correlati