CUORGNE' - La comunità cinese dona più di 2000 mascherine e altri strumenti di protezione alla città di Cuorgnè. A darne notizia il sindaco Beppe Pezzetto. «Voglio di cuore ringraziare l’Associazione culturale italo cinese presente anche nella nostra Città Hui Song, e il Suo presidente Mr. Chen Yong Li e Mrs. Gu Ai lian, così come voglio ringraziare il Presidente dell’Angi Mr. Chen Ming per il prezioso materiale donatoci».

Il materiale, composto da mascherine e copri occhiali per i medici, in queste ore verrà consegnato in massima parte all’ospedale di Cuorgnè in modo tale che possa essere utile sia agli operatori che ai pazienti. Il resto sarà diviso tra il Ciss 38 (che provvederà a consegnarlo alle persone che si ritengono più fragili), alla casa di riposo, alle forze dell’ordine, al personale comunale che opera in prima linea (polizia municipale, cantonieri, protezione civile), ai vigili del fuoco volontari e alla Croce Rossa di Cuorgnè.

«Ho molto apprezzato questo gesto e ringrazio anche gli amici Cinesi con cui ho avuto l’opportunità di lavorare che si stanno adoperando dalla Cina per trovare ulteriore materiale, grazie di cuore», aggiunge il sindaco Pezzetto.

Galleria fotografica

Articoli correlati