Dopo il fallimento della raccolta fondi in città, arriva una buona notizia per Cuorgnè sul futuro del teatro: la Fondazione Crt, nell’ambito del bando Restauri Cantieri diffusi, ha deliberato l’assegnazione di una erogazione di 32mila euro quale contributo per il restauro del teatro storico comunale intitolato a Tullio Pinelli. Fondi che serviranno per il completamento dei lavori e l'allestimento (restauro degli elementi lignei decorati).

«Ringrazio la Fondazione della Cassa di Risparmio di Torino ed il Presidente Giovanni Quaglia per il costante impegno nella salvaguardia del patrimonio artistico e culturale del nostro territorio - sottolinea il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto - abbiamo partecipato al bando emesso dalla Fondazione e l’accoglimento della nostra richiesta sta a sottolineare la bontà del nostro progetto».

Altri fondi sono stati recentemente stanziati proprio dall'amministrazione comunale per proseguire nei lavori recupero dello storico teatro di piazza Boetto.

Galleria fotografica

Articoli correlati