Un successo di pubblico, nonostante le avverse condizioni meteorologiche, per lo spettacolo «La forza delle donne» messo in scena nella splendida ambientazione della ex Chiesa della Santissima Trinità a Cuorgnè, domenica pomeriggio in occasione dell’inaugurazione dello sportello di ascolto per donne vittime di violenza della Città delle 2 Torri. La data scelta dall'ideatrice dell’evento la consigliera Sabrina Mannarino non è stata casuale, lunedì 25 novembre si celebra la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.
 
«Con le Lunatiche e grazie al loro straordinario spettacolo teatrale, è stato realizzato un evento importante perché ha permesso di pubblicizzare il nuovo Servizio rivolto alla cittadinanza non solo cuorgnatese, ma dei paesi limitrofi, uno sportello in cui ricevere ascolto e supporto, anche a livello legale, affinché le donne vittime di violenza non si sentano più sole», hanno sottolineato Sabrina Mannarino e il comandante della stazione dei carabinieri di Cuorgnè, Giovanni Bertoneri. «Un lavoro di rete con i principali attori del territorio, forze dell’ordine, Ciss38, amministratori, volontari e ogni cittadino che vorrà passare parola affinché ogni donna del territorio vittima di violenza possa ricevere il sostegno di cui ha bisogno» hanno rimarcato nel loro intervento di saluto il sindaco Beppe Pezzetto e la vice direttrice del Ciss38, Nicoletta Bellin.
 
Un grazie da parte dell’amministrazione anche alle volontarie dell’associazione Donne contro le discriminazioni con il Presidente Letizia Carluccio e l’avvocato Valeria Giacometti e alle Donne per la Valle Sacra, presenti all’iniziativa e che hanno omaggiato la scenografia dello spettacolo con il loro Percorso colorato, segno del cammino colorato che dovrebbero trovare tutte le persone che escono dal percorso buio fatto di soprusi e violenze per percorrerne uno di luce e colori condiviso con persone buone che ridanno la forza di vivere e al musicista Guido Costa. Presente tutta l’amministrazione comunale e per la minoranza la consigliera Patrizia Ciochetti.

Galleria fotografica

Articoli correlati