Una lista del territorio fortemente identitaria. La Lega ha presentato venerdì sera (sfidando anche la scaramanzia del 17) la lista a sostegno di Roberto Bonome. Quella del carroccio è l'unica lista che si presenta, alle amministrative di Rivarolo Canavese, con il simbolo di partito. Scelta chiara, supportata dalla volontà di intercettare il forte elettorato della Lega, in un turno amministrativo che si affianca a quello delle Europee e delle Regionali. Non ne ha fatto mistero nemmeno il candidato a sindaco, Roberto Bonome, presentando la squadra.

Con lui c'erano anche il Senatore Cesare Pianasso, il deputato Alessandro Giglio Vigna, l'assessore al commercio uscente della città di Rivarolo, Claudio Leone (candidato alla regionali) e il Capogruppo della Lega alla Camera dei deputati, Riccardo Molinari. A Rivarolo, dopo l'esperienza in giunta con l'amministrazione uscente, la Lega ha deciso di correre da sola per tentare un vero e proprio "colpaccio". In lista molti giovani e alcuni volti noti della politica rivarolese. Un mix di esperienze che ha tenuto conto anche dei rappresentanti delle frazioni.

Lista «Lega Salvini Piemonte»
Candidato a sindaco: Roberto Bonome

Candidati al consiglio comunale
Giuseppe Chiarello, 72 anni, perito industriale ex amministratore di Rivarolo
Luca Intravartolo, 22 anni, perito meccanico, tecnico aziendale
Francesca Pessetti, 22 anni, laureanda in lettere moderne
Gianpiero Bonino, 52 anni, avvocato libero professionista
Amato Cerrato, 48 anni, volontario protezione civile e Cri
Mariacristina Massera, 46 anni, impiegata in ambito amministrativo
Noemi Leone, 20 anni, commerciante e studentessa in economia
Pierluigi Vessella, 42 anni, artigiano rivarolese
Simone Ceresa, 21 anni, studente in architettura
Saimir Xhafa, 32 anni, laurea magistrale in direzione d'impresa
Ida Marchese, 48 anni, operatrice ecologica ex impiegata commerciale
Pietro Pomero, 64 anni, ex amministratore del Comune di Rivarolo
Marisa Oberto, 47 anni, imprenditrice agricola
Riccardo Sandretto, 22 anni, laureando in psicologia
Mara Marco, 37 anni, diplomata in ragioneria
Giovanni Perucca, 39 anni, collaboratore parrocchiale

Galleria fotografica

Articoli correlati