Sciolte le riserve. Il Movimento 5 Stelle ci sarà. A Rivarolo il candidato a sindaco è Alex Chiapetto. L'ufficialità è arrivata sabato sera all'Hotel Rivarolo, prima del partecipatissimo incontro su ambiente e mafie. Più di 200 persone in sala e un'altra cinquantina che ha dovuto rimanere fuori per motivi di sicurezza. Come entusiasmo la lista del Movimento non è seconda a nessuno. Occasione d'oro per presentare alla cittadinanza il gruppo di lavoro del M5S che, a Rivarolo, sta lavorando da oltre un anno.

Alex Chiapetto, dunque, sarà il volto di punta del Movimento a Rivarolo. La sua candidatura è stata ufficializzata alla presenza di Davide Bono (più volte acclamato dal pubblico) consigliere regionale uscente e candidato alla presidenza del Piemonte per il Movimento. Con lui una squadra di giovani che i rivarolesi hanno conosciuto, in questi mesi, grazie ai numerosi gazebo promossi il sabato in occasione del mercato cittadino.

Presenti alla serata, tra gli altri, anche il sindaco di Feletto, Giovanni Audo Giannotti, e l'ex segretario generale del commissariato Comune di Rivarolo, Antonino Battaglia. La cui presenza, a metà della serata, è stata sottolineata anche dallo stesso Bono. Un passaggio che Chiapetto ha prontamente ripreso su Facebook già ieri sera: "Davide Bono col microfono in mano si rivolge direttamente all'ex segretario comunale di Rivarolo presente in sala ringraziandolo per la presenza ma facendo presente a tutti che è stato condannato a due anni per voto di scambio dicendogli che avrebbe preferito che seduto lì al suo posto ci fosse uno dei cittadini rimasti fuori. Grande!".

Quella del Movimento 5 Stelle è la quarta lista ufficialmente ai nastri di partenza per le amministrative di Rivarolo. Sarà sicuramente una bella battaglia.

Galleria fotografica

Articoli correlati