IVREA - Da oggi è attivo un conto corrente bancario aperto dal Comune di Ivrea presso la filiale del Credito Valtellinese di Piazza Vittorio Emanuele 8, in considerazione delle richieste di cittadini, associazioni e aziende che desiderano dare il loro contributo nella gestione dell'emergenza epidemiologica covid-19. I fondi e le donazioni che saranno versati su questo conto verranno devoluti dal Comune al conto corrente dell’Asl To4 con specificata l'indicazione di utilizzo a favore delle esigenze di materiali e strumenti dell’Ospedale di Ivrea per l’emergenza covid-19 in corso.

L’Iban è il seguente: IT46Q0521630546000000099910

Il conto è intestato al Comune di Ivrea, nella causale occorre indicare “Erogazione liberale ai sensi dell’art. 66 DL 18 2020 – Emergenza Coronavirus”. L’art. 66 citato nella descrizione del bonifico si riferisce al Decreto “Cura Italia” e porta il titolo “Incentivi fiscali per erogazioni liberali in denaro e in natura a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Chi effettua il versamento deve usare sistemi di pagamento tracciabili e conservare la ricevuta del bonifico.

Galleria fotografica

Articoli correlati