L’associazione “Il testimone ai testimoni”, in collaborazione con l’associazione Tennis Club Ivrea e l’associazione Libera, organizza la manifestazione “Il testimone ai testimoni: percorso educativo-sportivo per la legalità”, destinata alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie. Un modo concreto per veicolare i messaggi dell’iniziativa (promuovere percorsi di educazione alla cittadinanza attiva e democratica, valorizzare l’impegno sociale e civile, educazione alla legalità e al rispetto delle regole, diffusione di modelli sani) è senza dubbio rappresentato dallo sport, per la grande attrazione che ha nei confronti dei giovani e per le enormi potenzialità comunicative.

Lo sport ha un linguaggio universale, che abbatte differenze di qualsiasi genere e consente la comunicazione tra popoli e culture diverse. Sport, quindi, come proposta alternativa rispetto a percorsi devianti per i giovani dei quartieri a rischio, quale iniziativa per lanciare grandi campagne nazionali su temi importanti, come la lotta al doping, promuovere i principi etici essenziali che sono alla base della pratica sportiva dei bambini e dei ragazzi: il diritto al gioco, alla formazione polisportiva, alla pratica sportiva come fonte di educazione.

PROGRAMMA della giornata conclusiva, martedì 4 giugno
Ore 9,45: arrivo della fiaccola del progetto in piazza Ottinetti, punto di ritrovo di tutte le scuole partecipanti. Consegna della fiaccola all’organizzazione e lettura del giuramento di fedeltà ai principi del progetto, da parte di un gruppo di studenti appartenenti a diverse scuole.
Ore 10,30: partenza della “Staffetta dei diritti, della legalità e della pace” con la fiaccola del progetto; partecipazione di tutte le scuole, don Luigi Ciotti, forze dell’ordine, volontari e adulti.

NUOVO PERCORSO:
via Palestro, piazza Vittorio Emanuele II, via Siccardi, corso Re Umberto, corso Botta, porta Vercelli, via Palestro, piazza Ottinetti.
A seguire, dopo il ritorno in piazza Ottinetti:
– cerimonia di chiusura e discorsi istituzionali, tra cui l’intervento di don Luigi Ciotti;
– consegna del premio “Campione nella vita”, edizione 2019;
– consegna della fiaccola del progetto ad una scuola che si sia distinta, durante l’anno scolastico, per impegno e partecipazione.
Ore 11.30, sala dorata di palazzo civico: conferenza stampa di chiusura dell’edizione 2018/2019 ed incontro con i rappresentanti delle scuole aderenti, alla presenza di don Luigi Ciotti e delle autorità civili e militari della città.

Galleria fotografica

Articoli correlati