Rebel Firm in piazza a Ivrea? Pronta una contromanifestazione da parte di associazioni e partiti. «A Ivrea il 1 giugno è prevista l’inaugurazione della nuova sede di Rebel Firm, l'evento ha come punto di partenza una piazza della nostra Città e vedrà la partecipazione di tre realtà che inneggiano a valori fortemente contrari ai principi della nostra Costituzione, realtà di stampo neofascista e dichiaratamente neonaziste: la Comunità militante Dodici Raggi di Caidate (VA) con il suo presidente Alessandro Limido, Giustino D'Uva e Marco Tuccillo della Sinlai e il gruppo nazi-rock “Decima Balder”. I partiti e liste politiche democratici e antifascisti di Ivrea saranno in piazza insieme all’Anpi e alle tante associazioni antifasciste per dimostrare la loro assoluta contrarietà a che la manifestazione neofascista abbia luogo in una città come Ivrea che è e sempre sarà antifascista e antirazzista».

«Saremo in piazza per manifestare il No ai fenomeni di neofascismo che si stanno diffondendo anche nella nostra Città. Quanto sta capitando è un chiaro e inammissibile sfregio ai valori dell’antifascismo. Riteniamo che questa parata nostalgica e xenofoba sia un’offesa alla memoria delle vittime del fascismo, ai loro parenti, alla nostra storia e all’identità cittadina, basti pensare a cosa riporta il gruppo musicale “Decima Balder” che allude esplicitamente alla “Decima Mas” nel nome, ma soprattutto nel loro logo che riprende la “X” e il teschio presente nel simbolo della Decima Flottiglia Mas (che tanti orrori ha perpetuato nella nostra zona, tra cui l'impiccagione di Ferruccio Nazionale). La città non merita un simile affronto e vuole restare emblema della pacifica e tollerante convivenza tra le varie culture che ne caratterizzano il tessuto sociale, oggi fortemente messo a rischio dai richiami di un nazionalismo xenofobo e aggressivo.

Chiediamo alle autorità preposte di non autorizzare la manifestazione in piazza Balla né quella che loro definiscono una “Marcia” da Piazza Balla alla nuova sede (di fatto un corteo non autorizzato), facciamo questa richiesta sulla base dei valori della nostra Costituzione e delle due leggi nazionali sul tema. Invitiamo in ogni caso i Cittadini a partecipare con noi al presidio organizzato dall’ANPI e dalle altre Associazioni Antifasciste. Restiamo umani, certo. Ma non per questo miti e indifesi».

LISTA LIBERA SINISTRA PER IVREA, ART.1 - SEZIONE ENRICO BERLINGUER IVREA E CANAVESE, SINISTRA ITALIANA CANAVESE RIFONDAZIONE COMUNISTA IVREA, LISTA IVREA COMUNE, PARTITO DEMOCRATICO IVREA, MODERATI IVREA, LISTA IVREA PIU’ BELLA, LISTA VIVIAMO IVREA.

Galleria fotografica

Articoli correlati