Sono già due le ragazze ospitate ad Ivrea, grazie ai programmi Intercultura: Ammy dal Paraguay e Silvia proveniente da Costa Rica. A settembre più di 500 studenti, verranno accolti in Italia con Intercultura, quattro di loro, Bochen, Erik, Fleur e Guitar  saranno accolti  nei dintorni dei centro locale di Ivrea dove frequenteranno le scuole locali e vivranno la vita di un qualsiasi ragazzo italiano, verifiche e interrogazioni comprese. Le famiglie ospitano in maniera volontaria, dunque non ricevendo alcun compenso, mosse dal desiderio di conoscere un po’ di mondo e di accogliere un nuovo membro nella loro famiglia.

Bochen dalla Cina che sarà ospitato a Ivrea, Erik dalla Bolivia che sarà ospitato a Caluso, Fleur dall’Olanda che sarà ospitata a Chivasso e Guitar dalla Tailandia che sarà ospitata a Rivarolo Canavese. Frequenteranno l’istituto 8 Marzo di Settimo Torinese, il liceo A. Gramsci di Ivrea, l’ SS. Annunziata di Rivarolo e il liceo Botta di Ivrea. La festa dello scorso 13 settembre è stata l'occasione per dare il bentornato agli 11 ragazzi/e che sono rientrati in Italia dopo aver trascorso un periodo della loro vita all’estero grazie a borse di studio Intercultura: Arianna, Chidzai, Carlotta, Elias, Francesco, Guido, Iris, Marialinda, Noemi, Laura, Virginia, Sara, Chiara e Cristina.

Galleria fotografica

Articoli correlati