L'articolo del New York Times (link sotto) non molto tenero con la città di Ivrea ha ovviamente suscitato una serie di reazioni politiche. Anche il sindaco Stefano Sertoli, con una nota, ha deciso di intervenire nel dibattito scaturito dalla pubblicazione del giornale americano che, anche sul web, non ha risparmiato critiche alla gestione del patrimonio Unesco. «Abbiamo accolto con grande gioia il giornalista del New York Times presso il Comune di Ivrea nei giorni in cui faceva il proprio servizio e abbiamo raccontato quello che significa per la città di Ivrea l'iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale della città industriale del XX secolo - spiega Sertoli - è chiaro che il lavoro fatto ha dovuto tener conto di diversi aspetti tra cui l'omogeneità di un'area, quella intorno a via Jervis, cuore della città olivettiana e abbiamo dovuto tener conto anche delle caratteristiche di integrità e autenticità che sottostanno alla dichiarazione di Eccezionale Valore Universale».

«E' evidente che il giornalista si è concentrato su sentimenti per certi aspetti condivisibili nel passato ma certamente poco consoni a una città e a un territorio che, pur in anni di decadenza, ha visto le imprese svilupparsi, la cultura crescere e la popolazione sempre più consapevole della sua storia moderna. Oggi siamo in un momento in cui, dallo slancio del riconoscimento del patrimonio mondiale, si stanno realizzando nell'area "core" del sito iniziative di grande importanza: il progetto Icona che insiste sulla prima fabbrica e i primi due ampliamenti, l'impegno di Olivetti SpA che ha rivitalizzato edifici importanti di proprietà Tim inseriti nel sito Unesco, il progetto Ico Valley che vorrà realizzare un grande hub dell'innovazione digitale e del Made in Italy. Oggi, grazie all'impegno delle passate amministrazioni e della nostra, non parliamo più di utopia ma di un percorso di rinascita e sviluppo imprenditoriale, culturale, turistico del territorio e di Ivrea. Ma tutto deve avere i suoi tempi perché "neanche Roma è stata costruita in un giorno"».

Galleria fotografica

Articoli correlati