Entra nel vivo la settimana de “Voce alla Legalità”, il progetto condiviso tra le amministrazioni di Borgaro, Caselle, Mappano e Leini e i rispettivi istituti comprensivi. Da oggi, martedì 5, a venerdì 7 febbraio, le scuole e la cittadinanza incontreranno Angelo Corbo e il Sovrintendente Capo Francesco Mongiovì, responsabile del progetto legalità per la Uil-Sicurezza. Ovvero due componenti della scorta di Giovanni Falcone.

Si inizia da Borgaro martedì 5 febbraio con un incontro mattutino aperto agli alunni della scuola media “Levi” al Cinema Italia e, alle 21, sempre nello stesso luogo, con la cittadinanza. Il 6 febbraio, a Caselle, al mattino con gli alunni delle scuole cittadine e, alla sera, alle 20.45, quello con la cittadinanza in Sala Cervi, in via Mazzini.

A Mappano, il 7 febbraio, gli agenti incontreranno i ragazzi della media mentre alla sera, alle 20.45, nella sala “Lea Garofalo”, in piazza don Amerano, la popolazione. Infine a Leini, l’8 febbraio, l’incontro è organizzato assieme a Libera, e prevede al mattino l’incontro con le classi terze della scuola “Casalegno” e, alle 20.45, al teatro “Pavarotti” di piazza Vittorio Emanuele, l’incontro con la cittadinanza.

Galleria fotografica

Articoli correlati