Dopo «Alberi per il futuro», una nuova proposta eco-friendly promossa dal Movimento 5 Stelle e dalla Giunta comunale di Leini. Millequattrocento borracce saranno regalate a tutti gli alunni della scuola elementare «Anna Frank» e della scuola media «Carlo Casalegno»: 1000 saranno offerte dal M5S, grazie al sostegno della senatrice Elisa Pirro, altre 400 saranno a carico dell’Amministrazione. Lo scopo è quello di ridurre l’uso di bottigliette di plastica usa e getta, sostituendole con le più ecologiche borracce riutilizzabili. Un dono prezioso, soprattuto dal punto di vista educativo, di attenzione all’ambiente.

«Sono felice che prosegua la collaborazione con l’Amministrazione di Leini – afferma Silvia Cossu, - soprattutto sono contenta che un’idea nata in seno proprio al gruppo cittadino abbia potuto trovare compimento e applicazione grazie alla collaborazione della senatrice Elisa Pirro, che ha accettato di donare mille borracce, e della Giunta, che già aveva intenzione di realizzare questa iniziativa, comprendendone lo spirito e il valore educativo: insieme abbiamo raggiunto un grande obiettivo. Credo che dare un segnale tangibile di attenzione all’ambiente, eliminando un considerevole quantitativo di plastica dall’uso quotidiano nelle nostre scuole, rappresenti un investimento sul futuro perché insegna ai ragazzi a porre attenzione all’ambiente fin dai piccoli gesti quotidiani».

Soddisfaztto anche l’Assessore all’ambiente Mauro Caudana: «Sono lieto che la proposta di Silvia Cossu e del M5S leinicese abbia potuto essere inserita in un progetto che già avevamo in mente di realizzare, addirittura incrementata nelle dimensioni – commenta l’assessore - credo che i nostri ragazzi delle scuole elementari e medie potranno avere un esempio concreto di attenzione all’ambiente e di come, per prenderci cura del futuro del luogo in cui viviamo, serva il contributo quotidiano di tutti. Il nostro primo impegno è porre attenzione al territorio e per fare questo dobbiamo imparare a consumare in modo responsabile. Portare l’acqua da bere in un contenitore riutilizzabile è un simbolo importante: se i nostri bambini impareranno a farlo con la borraccia, domani potranno applicare la lezione appresa in numerosi altri contesti». (S.i.)

Galleria fotografica

Articoli correlati