Consiglio comunale lampo, quello tenutosi lunedì 15 luglio. I punti all’ordine del giorno riguardavano l’elezioni dei rappresentanti nelle commissioni, dei rappresentanti nell’Unione dei Comuni (Net, che comprende anche i comuni di Caselle, Borgaro, San Mauro, San Benigno, Volpiano e Settimo) e criteri per l’eleggibilità in enti e società partecipate. In apertura il sindaco Renato Pittalis, ha comunicato al consiglio, di aver partecipato il 7 luglio scorso, alla consueta commemorazione dei partigiani trucidati al Colle del Lys e di aver aderito come amministrazione a un documento contro tutte le forme di fascismo.

«Un atto doveroso e importante - ha detto Pittalis - non solo per ricordare chi ha dato la vita per i valori dell’uguaglianza, libertà, solidarietà e democrazia che sono la spina dorsale della nostra costituzione, ma per sconfiggere chi distorce e falsifica la storia». Una scelta che ha trovato il plauso dei consiglieri di opposizione Pierluigi e Gabriella Leone, che hanno posto l'accento sull'importanza del tenere alta la guardia contro certe riacutizzazioni fasciste. «Proprio in questo Consiglio comunale - ha sottolineato Gabriella Leone - è stato votato un documento che vieta l'utilizzo di spazi pubblici a chi non rispetta la Costituzione e ha certi comportamenti. Il Governo dovrebbe intervenire in maniera decisa contro episodi che riportano al fascismo che si stanno moltiplicando un po' in tutta Italia».

Il parlamentino leinicese ha poi provveduto a costituire le commissioni comunali. All’interno del Net sono stati eletti per la maggioranza Claudio Coriasso e Michela Fornas, mentre la minoranza ha votato compatta Gabriella Leone. Per quanto riguarda la commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari di Corte d’Assise d’appello sarà composta da Francesco Faccilongo (minoranza) e Daniele Tempo (maggioranza). Alice Macario Ban (Uniti per Leini) e Stefania Stevano, infine, comporranno la commissione consultiva per l’agricoltura e le foreste. (S.i.)

Galleria fotografica

Articoli correlati