Questa mattina la consigliera Alice Macario Ban ha lasciato il gruppo consigliare «Uniti per Leini» in polemica con l'ex sindaco Gabriella Leone. «La politica locale deve essere fatta di dialogo, stiamo attraversando un periodo difficile e i problemi a livello locale sono molti. L'ex sindaca invece pensa solamente a portare avanti una politica basata sulla polemica, intasando il Consiglio comunale con mozioni e interrogazioni su tematiche che non servono concretamente alla popolazione», attavva Alice Macario Ban.

«La scorsa primavera Gabriella Leone (pur conoscendo la mia vicinanza politica al centrodestra) mi aveva chiesto più volte di far parte della sua squadra e mi sono candidata in una sua lista civica pensando di mettermi al servizio dei cittadini. Poi giorno dopo giorno ho capito che loro non pensano ai leinicesi ma solo a portare avanti una politica dettata dal rancore per la bruciante sconfitta subita alle scorse elezioni amministrative. Ho deciso quindi di lasciare il gruppo “Uniti per Leini" e di portare avanti da oggi una politica autonoma basata sulla vicinanza alla popolazione di Leini e ai suoi problemi concreti».

Galleria fotografica

Articoli correlati