32 nuovi alberi per la città di Leinì, grazie all’iniziativa “Alberi in centro”, in piazzale Lepanto, nell’area giochi per i bimbi di via Carnera e nel giardino dell’asilo di frazione Tedeschi sono stati piantati complessivamente 16 carpini, piante autoctone che assumono un aspetto simile a cespugli, 12 prunus e 4 magnolie.

La senatrice Elisa Pirro, Silvia Cossu e altri attivisti hanno proceduto all’interramento delle piante che hanno donato alla città insieme al Sindaco, Renato Pittalis, agli Assessori Carmela Masi e Mauro Caudana, ai Consiglieri Michela Fornas e Flavio Marchisio. “Ringrazio l’Amministrazione comunale - ha sottolineato la senatrice Pirro -, per la disponibilità a prendere parte a questa iniziativa nonostante il breve preavviso. Si tratta di un dono per la città e un investimento per il futuro”.

“Siamo felici di aver trovato il modo di accettare la sollecitazione della senatrice, di Silvia Cossu e di tutti coloro che hanno lavorato per portare anche a Leinì questa iniziativa - ha detto il Sindaco Pittalis -; speriamo per il prossimo anno di poter aderire con un evento ancora più significativo: per Leinì si tratta di un dono importante. Anche la scelta dei luoghi è quanto mai azzeccata: presso la scuola elementare di Tedeschi le magnolie saranno bellissime, mentre in piazzale Lepanto e nell’area giochi di via Carnera presto faranno anche ombra durante le giornate più calde”.

Galleria fotografica

Articoli correlati