La scuola, per Levone, è uno di quegli elementi imprescindibili che costituiscono i pilastri della vita sociale, rappresenta quel punto di riferimento che mantiene salda l’identità della comunità, è il punto di aggregazione primario e fondamentale per preparare i nostri bambini a diventare adulti consapevoli e che amano il loro paese. Il vociare dei bimbi al mattino, l’allegria negli intervalli in cortile, le uscite sul territorio, dove tutti si conoscono e le numerose occasioni di condivisione con i docenti che diventano parte di una grande famiglia, fanno da sfondo al sereno scorrere della vita a Levone.
 
E' la scuola primaria “Caterina Cortina” di Levone, pluriclasse da sempre, che verrà presentata venerdì 13 dicembre dalle ore 15,30  con una serie di iniziative messe in campo congiuntamente tra Istituto Comprensivo e Amministrazione Comunale. Sindaco, Vice sindaco e Consiglieri si sono prodigati in questi giorni per completare il programma del succoso openday che vedrà anche la presenza delle attuali maestre Silvia e Sarah.

“L’unica strada da percorrere per valorizzare ulteriormente la nostra scuola - dice il sindaco di Levone Massimiliano Gagnor - è quella dell’eccellenza. Eccellenza del servizio scolastico ma anche delle attività progettuali, dell’ambiente e della logistica. La nostra scuola può diventare un polo attrattivo per le famiglie, anche non levonesi, perché la qualità della “vita scolastica” e della istruzione qui sono eccellenti”. E allora sono allo studio progetti straordinari che siamo sicuri potranno entusiasmare bimbi e famiglie: motricità musicale, lingue straniere, educazione civica e stradale, lavorazione dell’argilla, uscite sul territorio alla scoperta della natura e delle attività agricole ad essa collegate, il tutto in un contesto di tempo pieno dal lunedì al giovedì che potrebbe estendersi anche al venerdì pomeriggio.

“Abbiamo confezionato una clip video”, racconta il Vice Sindaco, nonché Assessore all’istruzione, Laura Allice, “che abbiamo chiamato #faccedapluriclasse, coinvolgendo ex alunni, insegnanti assieme ai bimbi che attualmente frequentano la nostra scuola, e dove tutti hanno raccontato la loro esperienza alla pluriclasse di Levone. Ne è nato un divertente spaccato trasversale di quello che è stata ed è tutt’ora la scuola levonese, che tra i suoi banchi ha visto crescere  futuri avvocati, medici, insegnanti, imprenditori di successo e tanti brillanti Levonesi con tanta "voglia di fare".

Vogliamo sfatare la convinzione che la pluriclasse sia penalizzante per gli alunni. Noi crediamo sia un dono, un valore aggiunto che consente ai bambini di convivere e condividere in armonia il tempo scolastico valorizzando l’apprendimento in ogni momento della giornata. La parola che si è ripetuta più spesso nelle interviste, è stata "Rispetto", come valore assoluto acquisito alla pluriclasse, accompagnata da "Condivisione", prerogative con cui siamo cresciuti. Il video verrà proiettato durante l'open day del 13 Dicembre.

Galleria fotografica

Articoli correlati