MAPPANO - Nell'esprimere vicinanza ai famigliari dei deceduti e gli auguri di pronta guarigione ai positivi, il Pd di Mappano, oltre a ritenere indispensabile attenersi alle regole imposte dai decreti governativi e dalle delibere della Regione, nonchè alle ordinanze del sindaco, ha deciso di dare una mano donando mascherine protettive ai medici di base che lavorano in paese.

«Abbiamo messo in atto la consegna ai nostri medici di una confezione di mascherine protettive che avverrà in queste ore grazie ai volontari della croce rossa di Mappano - dice il segretario del circolo, Angelo Previati - volontari che ringraziamo non solo per questo, ma per l'impegno costante profuso con la protezione civile e le altre associazioni presenti sul territorio per garantire la presenza e fare in modo che i cittadini non si sentano soli». Un ringraziamento da parte del Pd va poi ai medici di famiglia «che stanno lavorando per la nostra salute».

Il partito chiede poi maggiori controlli: «Chiediamo al sindaco e ai consiglieri comunali di interpellare le autorità preposte, a partire dal prefetto, per ottenere sul nostro territorio forze dell'ordine, in collaborazione con il nostro comandante dei vigili urbani, sufficienti a garantire un severo controllo degli spostamenti dei mappanesi, pur riconoscendo il controllo svolto fin qui dai carabinieri di Leini. Un controllo di chi, purtroppo, deve rimanere in quarantena per sicurezza o perchè positivo al virus e si sta curando presso la propria abitazione».

Galleria fotografica

Articoli correlati