La comunità religiosa di Mappano ha accolto, domenica scorsa, don Pierantonio Garbiglia, nuovo parroco della «Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù». Un ritorno per don Pierantonio. Tantissimi i fedeli che hanno gremito la chiesa di via Generale Dalla Chiesa, con in testa il sindaco Francesco Grassi, il vicesindaco Paola Borsello, l’assessore Massimo Tornabene e il consigliere di opposizione Valter Campioni.

La Messa è stata celebrata assieme a don Stefano Turi, parroco di Borgaro, al diacono Matteo Suozzo e a don Claudio Baima Rughet, vicario episcopale. Prima della celebrazione, il sindaco Grassi ha voluto dare il proprio benvenuto a don Pier. Don Claudio, nel leggere la lettere di monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, ha ricordato l'importanza dell'oratorio che a breve sorgerà a Mappano grazie al «Sogno di Samuele», mentre don Pierantonio ha voluto ringraziare pubblicamente il diacono, don Matteo Suozzo, che d'ora in poi darà una grande mano nella gestione della comunità mappanese.

Don Pierantonio Garbiglia, infatti, sarà contemporaneamente parroco di Mappano e di Leini.

Galleria fotografica

Articoli correlati