Il consigliere comunale Danilo Piretto interviene in merito ai lavori sul rifacimento dei marciapiedi a Tonengo di Mazzè. La questione è particolarmente sentita dai residenti, in quanto il cantiere lungo la principale via Garibaldi è fermo da quasi due mesi. 
 
«La faccenda non ha ancora trovato una soluzione, anzi, si sono accorti in corso d'opera che il progetto approvato dalla giunta presentava difetti strutturali ed errori di progettazione - spiega Danilo Piretto - l'assessore esterno al bilancio, ingegner Mauro Gardinali, ha ammesso che la maggioranza si trova in grosse difficoltà nella gestione economico finanziaria della spesa corrente. Abbiamo richiamato più volte l'attenzione sui limiti evidenti di questa maggioranza nel sapersi programmare: non sono in grado di gestire l'ordinario, eppure si gettano a capofitto in avventure da cinque milioni di euro». 
 
E' questo il valore del progetto sulla nuova scuola elementare, a carico della collettività, per circa 300 mila euro. Intanto il tempo passa, la brutta stagione è arrivata e i disagi per la viabilità, altro non sono diventati che un ulteriore aggravio della situazione. Così conclude il consigliere comunale: «Pare siano passati secoli e, invece, solo alcuni mesi dai lustrini e dalle pajettes delle elezioni comunali. Perché, spente le luci della propaganda, i nodi stanno arrivando rapidamente al pettine». (F.b.)

Galleria fotografica

Articoli correlati