Nuovo appuntamento della campagna di informazione e sensibilizzazione #cleanthestreet, contro l’abbandono di rifiuti nell’ambiente. Sabato scorso, 16 novembre, Teknoservice ha partecipato alla Festa del Ringraziamento organizzata dalla Coldiretti Valli Orco e Soana, durante la quale sono stati premiati gli alunni delle scuole primarie che hanno partecipato al concorso «La montagna, gli alpeggi e i suoi margari».

Nell’occasione, sono stati distribuiti a tutti i partecipanti le borse di Teknoservice contenenti eco-gadget, come bloc-notes e matite, ottenuti grazie al riciclo dei materiali. Un modo anche per insegnare ai bambini l’importanza di una corretta raccolta differenziata.

«Tutto ciò che viene gettato nei boschi, nei campi, così come in mare non rappresenta solamente un danno per l’ambiente, ma comporta anche rischi per la salute di tutti – ha spiegato ai bambini Giulia Crespan – l’inquinamento dei terreni e delle falde acquifere contamina i prodotti che vengono coltivati, così come, indirettamente, la carne e il latte che giungono nelle nostre tavole. Allo stesso modo, la plastica e altri agenti inquinanti rilasciati nei nostri mari possono essere ingeriti dai pesci e renderli quindi nocivi per l’uomo».

Galleria fotografica

Articoli correlati