72 giorni di operatività. Quasi 6700 cittadini conferitori. Un recupero di 167mila bottiglie. Sono i numeri salienti dell'eco-raccoglitore delle bottiglie di plastica. Numeri importanti per un centro come Rivarolo, segno che il recupero della plastica, sommato ad incentivi per la spesa, è un progetto capace di cogliere nel segno. 
 
Quello di Rivarolo è il primo progetto targato PlasticaMente. L'eco-raccoglitore si trova nel piazzale dell'Urban Center (il Gigante) di corso Indipendenza a Rivarolo. Si tratta di una modalità innovativa di gestione della raccolta delle bottiglie in plastica che possono trovare nuova vita attraverso un corretto smaltimento che le porti a diventare nuovi oggetti in plastica, tutelando l’ambiente e preservando le risorse del pianeta.   
 
PlasticaMente nasce da un’opportunità di beneficio economico costruita con un chiaro scopo etico di salvaguardia ambientale ed educazione al senso civico. A Rivarolo il servizio funziona grazie alla fondamentale collaborazione con Teknoservice. 

Galleria fotografica

Articoli correlati