A Rivarolo Canavese, con il titolo di «Bicocca risplende», ha avuto inizio nella rinnovata, ritinteggiata e riqualificata saletta che funge da centro aggregativo delle case Atc di via Bicocca, l’attività di socializzazione e di condivisione sociale, inaugurata grazie all’iniziativa e alla sinergia tra il Ciss.38, l’amministrazione comunale, l’associazione Andirivieni, la Cooperativa Alce Rosso e le associazioni di volontariato cittadine.

A dare il via al progetto erano presenti il sindaco Alberto Rostagno, il neo consigliere comunale Sara Servalli, la vice direttrice del Ciss. 38 Nicoletta Bellin, la signora Antonella in veste di presentatrice, gli operatori sociali del territorio e tanti giovani, giovanissimi e meno giovani residenti ed amici dei residenti di via Bicocca.

«Si tratta di uno spazio che è stato restituito alla comunità – spiegano i promotori del progetto - grazie al lavoro di Valentina, Simona, Khadouj, Antonio e Gabriele insieme agli operatori del CISS38, delle cooperative Andirivieni e Alce Rosso, nell’ambito del Progetto Reti di Prossimità finanziato dalla Compagnia di San Paolo». (foto tratte dal profilo Facebook ufficiale del Comune di Rivarolo).

Galleria fotografica

Articoli correlati