È arrivato a buon punto anche l’iter amministrativo che porterà alla costruzione, a opera della Città metropolitana, della rotatoria in località Cascina Vittoria, confine tra Bosconero e Rivarolo Canavese, all’incrocio delle strade provinciali 460 del Gran Paradiso e 87 di Bosconero. Chiuso l’avviso pubblico di manifestazione di interesse, a breve sarà aperto il procedimento per individuare il miglior offerente, al termine del quale sarà reso noto l’aggiudicatario dell’intervento. «Si prevede per l’autunno l’inizio dei lavori», fanno sapere dalla Città metropolitana.

Gli annunci, purtroppo, su quella rotatoria si sono sprecati per anni. Ad inizio 2018 sembrava che i lavori fossero imminenti o che, al più tardi, potessero finalmente iniziare nel corso del mese di giugno. Invece la burocrazia ha allungato ulteriormente l'attesa per la messa in sicurezza di quell'incrocio. La nuova rotatoria sarà composta di tre rami, avrà il diametro esterno di 32 metri e la carreggiata larga 7 metri, affiancata da due banchine larghe un metro a destra e 50 centimetri a sinistra. L’illuminazione sarà fornita da lampade a led.

Sulla sicurezza di quel tratto di 460 si è speso anche il Comitato mobilità e sviluppo alto Canavese che ha anche manifestato in un paio d'occasioni proprio in prossimità dell'incrocio. Del resto quella della borgata Vittoria e un'intersezione già tristemente nota per gli incidenti stradali, alcuni anche gravissimi. L'esigenza di maggiore sicurezza, reclamata dai residenti della zona, sempre condivisa dagli enti locali, non si è ancora concretizzata. Con l'auspicio che il prossimo autunno sia davvero il momento buono per far partire questi attesissimi lavori.

Galleria fotografica

Articoli correlati