SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi

| «La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l'abitava, è la prova che lo Stato vince». Queste le parole del presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia

+ Miei preferiti
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi
“Oggi siamo qui a commemorare Paolo Borsellino, un grande uomo di Stato che ha sacrificato la propria vita per combattere la criminalità organizzata. La mafia è un avversario difficile e insidioso da piegare e, proprio per questo, non va mai abbassata la guardia. Voglio rivolgere un plauso particolare a tutti gli agenti delle forze di Polizia che quotidianamente lottano per sconfiggere questo ripugnante cancro sociale, purtroppo presente anche nella nostra regione. La confisca di questa villa a San Giusto Canavese e la recente cattura dopo anni di latitanza del boss del narcotraffico che l’abitava, è la prova che lo Stato vince. Il mio auspicio è che al più presto l’immobile possa essere messo a servizio della comunità”.

Queste le parole del presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia, nel corso della cerimonia odierna in memoria delle vittime della mafia, svoltasi presso l’immobile sequestrato al narcotrafficante Nicola Assisi, arrestato l’8 luglio in Brasile. Anche quest’anno, nel giorno che ricorda il sanguinoso attentato al giudice Paolo Borsellino di 27 anni fa, l’Assemblea legislativa ha assicurato la sua presenza e il suo impegno di lotta alle mafie e in favore della legalità. Insieme ad Allasia sono intervenuti il presidente della Regione, Alberto Cirio, il prefetto di Torino, Claudio Palomba e il presidente onorario di Libera, Gian Carlo Caselli.

«Non si deve perdere tempo nell’immaginare una destinazione di utilizzo per questo immobile e nel reperimento dei fondi necessari - ha dichiarato Cirio - La Regione sarà al fianco di Libera e delle istituzioni affinché questa villa simbolo possa essere al più presto restituita al territorio, dandole nuova vita e dignità, perché si tratta di un monumento alla democrazia. La nostra presenza è un modo con cui il nuovo Governo regionale testimonia che vuole dedicare grande attenzione alla legalità e alla lotta alla mafia». Foto a cura della Regione Piemonte.

Galleria fotografica
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi - immagine 1
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi - immagine 2
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi - immagine 3
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi - immagine 4
SAN GIUSTO CANAVESE - Il ricordo di Paolo Borsellino e delle vittime della mafia davanti alla villa confiscata al boss Assisi - immagine 5
Politica
MONTANARO - Stanziati i fondi per la nuova sede dei vigili del fuoco
MONTANARO - Stanziati i fondi per la nuova sede dei vigili del fuoco
L'operazione permetterà di ampliare anche la sede della Croce Rossa che attualmente si trova proprio a fianco dei pompieri
IVREA - Museo civico Garda: aggiornati gli orari di apertura
IVREA - Museo civico Garda: aggiornati gli orari di apertura
La Mostra «Piccoli tasti, grandi firme. L'epoca d'oro del giornalismo italiano (1950-1990)» rimarrà aperta sino al 31 dicembre
CHIVASSO - L'assessore Claudio Moretti si è dimesso dall'incarico
CHIVASSO - L
Nelle prossime settimane il sindaco Castello si occuperà di individuare una nuova figura a cui affidare l'incarico assessorile
RIVAROLO - Il sindaco ricorda il partigiano Serafino a Sestriere
RIVAROLO - Il sindaco ricorda il partigiano Serafino a Sestriere
Il suo nome divenne leggendario in Val Chisone e, alla sua memoria, venne dedicata la divisione autonoma partigiana
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore