SAN GIUSTO CANAVESE - Si rifà il look la storica scuola del paese. Sono, infatti, terminati a San Giusto Canavese nei giorni scorsi i lavori di restauro Conservativo delle facciate della scuola materna Duchessa di Genova.

«Il progetto di restauro ha previsto un attento studio finalizzato ad identificare le forme di degrado presenti sulle superfici esterne dell'edificio storico (la cui prima fase costruttiva risale ai primi anni 90 dell'Ottocento) ed i relativi interventi di recupero necessari - fanno sapere dal Comune - L'indagine del restauratore ha inoltre permesso di riportare alla luce le tinte originali, oggi impiegate per valorizzare i caratteri architettonici del fabbricato. L'edificio è finalmente ritornato ai suoi antichi splendori!».

La scuola dell’Infanzia Duchessa di Genova è sorta nell’anno 1890 per opera del parroco e della popolazione per rispondere alla domanda del territorio. Nel 1888, morendo, il Capitano Severino Del Grosso di Mazzè lasciò un lascito di lire 3000 perché si erigesse un’asilo d’Infanzia a San Giusto Canavese. L'8 aprile 1888 si formò un Comitato presieduto dal Cav. Cesare Bassi, con vice presidente il Prevosto don Antonio Borra. La popolazione partecipò con entusiasmo così che il 28 aprile 1889 fu posta la prima pietra dell’edificio progettato dall’Ingegner Camillo Boggio.  Il 5 ottobre 1890 l’asilo iniziò il suo funzionamento. Da allora fino ad oggi, fu affidato alle Figlie di Maria Ausiliatrice, Salesiane di don Bosco.

Il 22 febbraio 1903 l’asilo fu eretto in ente morale con Regio Decreto. La scuola materna, IPAB a suo tempodell'infanzia , fu esclusa dal trasferimento al Comune con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 21 dicembre 1978. La scuola ha ottenuto la parità scolastica a decorrere dall’anno scolastico 2000/2001. (M.C.)

Galleria fotografica

Articoli correlati