Lorenzo Ardissone, 56 anni, da oggi lunedì 11 maggio, è il nuovo direttore generale dell’Asl To4 di Ivrea, Chivasso, Ciriè e Canavese. «Affronto con impegno ed entusiasmo questo nuovo incarico – dichiara Ardissone – consapevole delle difficoltà, ma pronto a fronteggiarle. Ciò che dovrà guidare l’attività, la parola chiave insomma, è "fare sistema". Sistema sanità piemontese, sistema con il territorio, sistema con le altre aziende, sistema all’interno dell’azienda. Tutto questo nell’interesse dei cittadini e del loro diritto di avere servizi appropriati e il giusto ascolto».
 
Ardissone ha nominato, a partire da oggi, il nuovi direttori sanitario e il nuovo direttore amministrativo dell’azienda (nella foto), rispettivamente Giovanni La Valle e Ada Chiadò. Il dottor La Valle è stato riconfermato nel ruolo iniziato il 1° giugno 2012. Laureato in Medicina e Chirurgia con una specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, 45 anni, il dottor La Valle ha acquisito, nel corso di una carriera professionale iniziata nel 1995, esperienze multidisciplinari nei diversi livelli assistenziali sanitari, da quello ospedaliero a quello territoriale e a quello della prevenzione. 
 
L’esperienza professionale della dottoressa Chiadò, 50 anni, laureata in Giurisprudenza e con una formazione manageriale per direttori di dipartimento di azienda sanitaria, è contraddistinta da incarichi di responsabilità amministrativa e gestionale nell’ambito della sanità pubblica. Esperta di gestione delle risorse umane, di sistemi premianti e di formazione aziendale, la sua carriera professionale è iniziata nel 1991 presso l’allora Asl 4 di Torino ed è proseguita all’Asl 9 di Ivrea. In questa Azienda, dal 1997, ha ricoperto l’incarico di direttore della struttura organizzazione e sviluppo risorse umane, a cui si è aggiunto, nel 2000, il ruolo di direttore del dipartimento amministrativo. Incarichi che ha svolto fino a oggi. 

Galleria fotografica

Articoli correlati