Si scatena la rete contro Charlie Hebdo dopo l'ennesima vignetta quantomeno controversa (e di cattivo gusto) pubblicata sulla slavina che ha colpito l'hotel Rigopiano in Abruzzo. La satira italiana ha risposto alla provocazione francese con vignette a tema. In risposta alla morte che corre sugli sci insieme alla valanga di neve, la satira italiana ha risposto con l'impegno dei soccorritori più forti della morte: i tecnici del soccorso alpino (che superano la morte con un bel dito medio in vista!) e i vigili del fuoco che prendono a calci la morte. Il sindaco di Cuorgnè ha pubblicato le due vignette una accanto all'altra scatenando il dibattito. Pochi (pochissimi) i sostenitori di Charlie Hebdo...

Galleria fotografica

Articoli correlati