Da ieri, primo gennaio, in Canavese ci sono sei Comuni in meno. Sono i Comuni della Valchiusella che hanno deciso di fondersi. Alice Superiore, Lugnacco, Pecco, Meugliano, Trausella e Vico, formalmente, non esistono più. Dopo i rispettivi referendum popolari, infatti, i Comuni hanno deciso per la fusione. I primi tre, sono diventati Val di Chy, gli altri tre, Valchiusa.

Come da prassi la Regione ha nominato i commissari prefettizi che gestiranno le due neonate realtà amministrative fino alle prime elezioni comunali che si terranno il prossimo mese di maggio. Si tratta di Laura Ferraris, per il Comune di Val di Chy, e di Diego Dalla Verde, per il Comune di Valchiusa. I due commissari si insedieranno nei rispettivi Comuni di competenza lunedì 7 gennaio.

Cambia anche la situazione nell’Unione di Comuni montani della Valchiusella che, senza i Comuni, perde sei dei suoi membri. L’ente assumerà la sua fisionomia definitiva solo dopo le elezioni di maggio quando, al posto dei commissari, Val di Chy e Valchiusa nomineranno i rispettivi rappresentanti nell'Unione che faranno parte del consiglio dell'ente insieme a quelli di Issiglio.

Galleria fotografica

Articoli correlati