Anche quest'anno la squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte "Valle Soana" ha dato prova di grandi capacità nel trasformare i nostri sentieri in veri capolavori. Molti gli interventi sul patrimonio sentieristico e boschivo del intera Val Soana: abbattimento di piante pericolanti lungo le strade, pulizia e taglio della vegetazione lungo i torrenti in particolar in prossimità di ponti, passerelle, argini e briglie.

«Tra i vari interventi si segnala che la scorsa settimana si sono conclusi i lavori sul Rio Piamprato dove è stata realizzata una nuova passerella pedonale, realizzata totalmente con materiale e legname recuperato in zona - fanno sapere dal Comune di Valprato Soana - la passerella va a rimpiazzare il vecchio ponte che sorgeva poco più a monte e che andò distrutto nell'alluvione del 1993».

Il ponte-passerella faciliterà l'attraversamento degli escursionisti e degli allevatori che devono raggiungere l'alto vallone di Piamprato, in particolare le località Pontet, Becco Grande, Ciantel e i sentieri che raggiungono l'Alpe La Reale e il sentiero 630.

Galleria fotografica

Articoli correlati