Il Consiglio comunale di Volpiano di lunedì 30 settembre è stato in gran parte dedicato a questioni economiche e finanziarie. In prima battuta l'assemblea, dopo ampia discussione, ha approvato il Dup (Documento unico di programmazione) per il periodo 2020-2022. L'atto indica le linee strategiche e operative dell'ente in base al programma del mandato elettorale, suddiviso in "missioni"; le voci più consistenti riguardano, oltre la gestione generale, gli interventi sociali (1,9 milioni di euro), il diritto allo studio (1,4 milioni di euro), i trasporti (1,4 milioni di euro) e l'ambiente (1,3 milioni di euro). In tale contesto l'assessore al Bilancio Giovanni Panichelli ha ribadito che «l'amministrazione ha sempre cercato di non tagliare i servizi erogati, senza aumentare l'imposizione fiscale sui cittadini». Il Consiglio ha inoltre approvato una variazione di bilancio, dovuta all'utilizzo di avanzo di amministrazione per 209mila euro e a nuove entrate da lotta all'evasione su Imu e Tari  per 125mila euro, che prevede, tra l'altro, 152mila euro di investimenti in opere pubbliche (strade, orti urbani, strutture sportive) e 70mila euro per scuole, disagio abitativo e contributi alle associazioni.

Galleria fotografica

Articoli correlati